benchmark competitivo


Con benchmark o, più spesso coerentemente con la voce inglese benchmarking, in economia si intende una metodologia basata sul confronto sistematico che permette alle aziende che lo applicano compararsi con le migliori soprattutto apprendere da queste per migliorare valutazioni
Risale alla fine degli anni settanta quando Robert Camp, per conto della Xerox Corporation, decise migliorare radicalmente le prestazioni della funzione logistica attraverso un confronto prodotti processi operativi delle aziende più autorevoli presenti nella stessa zona mercato. Esistono molteplici definizioni benchmark che tendono a distinguere un benchmark fatto fra aziende dello stesso settore su attività processi simili (benchmark funzionale o processo), uno fra aziende settori diversi con processi attività diversi che non sono attribuibili a funzioni aziendali comuni (benchmark sui processi generici). Si aggiunge poi un terzo tipo benchmark, quello strategico, o dei competitor diretti; in altre classificazioni esso include ed è teso a individuare anche i potenziali concorrenti un'azienda quelli indiretti, entrambi provenienti da altri settori. Valutazione servizio assistenza Tecnica
Tipologie Benchmarking competitivo Esso può essere: Benchmarking interno fra settori diversi delle stessa azienda.   rapido, semplice ed economico ma scarsamente efficace poichè raramente permette trovare soluzioni realmente innovative. Benchmarking competitivo fra aziende competitors.   abbastanza veloce, semplice ed economico presenta buone possibilità trovare soluzioni innovative, ma risulta tipicamente difficile applicazione se non vi è collaborazione se vi è timore nel rivelare dati fra concorrenti. Benchmarking funzionale fra processi simili organizzazioni diverse. Facilita l'azienda nel trovare collaborazione soluzioni innovative, ma è molto costoso in termini denaro tempo. Si necessità in questo caso forte capacità adattamento delle soluzioni analizzate. Benchmarking globale fra processi diversi organizzazioni diverse. Ha massima efficacia poichè si individuano le soluzioni migliori sul mercato, ma risulta difficile applicazione poichè necessità tempi studio molto lunghi, visto che raramente le organizzazioni eccellenti aprono all'esterno il proprio know-how le proprie core-competencies. Anche qui si necessità forte capacità adattare soluzioni esterne alla propria azienda. Benchmarking competitivo Benchmarking energetico ha lo scopo confrontare i consumi energetici tra aziende diverse.   regolato dalla norma UNI CEI EN 16231:2012 che definisce la "Metodologia benchmarking dell'efficienza energetica". qualità servizio siti internet

benchmark competitivo


abbigliamento
web site - my link
blog angelo De Simone
smoking, frac o tight
Arazzo gobelin cornice legno dorata buona fattura ottime condizioni
Periti perizie valutazioni a Roma